The Dragon Prince è una serie tv a cartoni (con puntate di 25 minuti l’una), uscita su Netflix, e narra le vicende di due principi, eredi al trono di una delle nazioni umane e del viaggio che devono intraprendere per evitare una guerra tra gli umani e le forze magiche guidate dagli elfi. Mi sono precipitato sulla serie non appena ho visto i nomi dei creatori (Aaron Ehasz, Justin Richmond e Giancarlo Volpe), dato che sono gli stessi che hanno creato Avatar: The Last Airbender (la serie originale, non il film) e Legend of Korra, due eccellenti serie animate, contraddistinte da una sceneggiatura brillante, un’animazione di eccellente qualità e personaggi e momenti memorabili. The Dragon Prince ha pienamente soddisfatto le mie più alte aspettative, e onestamente non vedo l’ora che esca la seconda stagione.

La serie combina una trama piena di vivacità con personaggi memorabili (la zia muta è tra i miei favoriti) e momenti di grande emozione, ma non privi di risvolti comici (menzione speciale per Claudia, la maga estrosa e burlona). C’è anche un’attenzione al dettaglio che è molto apprezzata in prodotti di questo genere, dove spesso manca, e si, Castlevania, sto parlando proprio di te (prima E seconda stagione), le recensioni positive non ti salveranno dalle mie critiche, muahahahah! 😀 Ehm, dicevo: i concetti più importanti dell’ambientazione sono introdotti poco per volta nel corso della prima stagione, senza però ricorrere a una esposizione eccessiva, ma mantenendo fluida la narrazione. TDP è stato chiaramente pensato anche per bambini, ma è una serie tranquillamente anche per ragazzi e adulti, contiene riflessioni interessanti e i bei colori e l’animazione la rendono molto gradevole alla vista.

Devo anche menzionare l’eccellente apparato di doppiaggio (io l’ho visto in lingua originale, quindi non mi esprimo su quello italiano), tutti gli attori sono di ottimo livello, in particolare Paula Burrows che interpreta Rayla, dato che è difficile trasmettere emozioni quando il personaggio ha un accento così forte.

Volendo parlare di difetti, ci sono molte trame che restano irrisolte alla fine della prima stagione: personalmente non lo trovo un difetto, dato che apprezzo il progetto di lungo respiro (cinque stagioni) e comunque due degli archi narrativi più importanti (e soprattutto quelli che coinvolgono i tre personaggi principali) vengono conclusi a fine stagione. Avendo un mondo così variegato da esplorare, avrei preferito qualche episodio in più per far risaltare l’ambientazione, se avessero fatto la serie su 12-13 episodi invece di 9 non sarebbe cambiato nulla e anzi forse non sarei qui a smaniare aspettando la seconda stagione. Altro difetto riguarda il target di pubblico giovanile che implica la presenza di animaletti: di nuovo non un gran difetto, ma può essere stancante per un pubblico adulto.

In conclusione, raccomando vivamente la serie a tutti gli appassionati di fantasy, grandi e piccini, e spero in una degna seconda stagione, in tutta franchezza vorrei che le serie di animazione avessero questo livello di complessità e qualità.

Voto: 9,5 (Avatar, che ho nominato sopra, sarebbe un 10 e Legend of Korra sarebbe un 9).

3 commenti
  1. Elan 6 mesi fa

    Quoto, quoto, quoto!
    Serie bellissima, geniale, divertente che si divora davvero in un attimo!! Ho visto la prima stagione in una sera, la seconda in poco più tempo (e solo perché ero incasinata e me la volevo godere bene XD)
    Mi piace tantissimo come viene intesa la magia, veramente un concetto ben strutturato, e anche i personaggi sono davvero piacevoli e sviluppati bene! A me inizialmente Claudia non piaceva per niente, ma andando avanti ho imparato ad apprezzarla moltissimo.

    Se proprio vogliamo trovarle un difettino, trovo che le animazioni in alcuni passaggi risultino un po’ scattose. L’ho guardata su dispositivi diversi quindi non credo dipenda da quello, sembra proprio che a volte i personaggi si muovano in maniera rigida.
    Trovo invece che anche il doppiaggio italiano sia di ottima qualità, non mi è ha per niente infastidita!

  2. Autore
    Ilmarien 6 mesi fa

    Sono d’accordo per quanto riguarda l’animazione, anche se per il resto è eccellente, come colori e disegni. Se avessero un budget un pochino più alto probabilmente sparirebbero, come succedeva in Avatar (dopo la prima stagione) e in Korra.

  3. Meeme 5 mesi fa

    Guardato anche io e sono d’accordo con voi! La serie è bellissima, peccato per le animazioni un po’ carente in alcuni punti, ma tutto il resto mi è piaciuto tantissimo! XD
    Mi sono fatta fuori due stagioni in 4 giorni ed ora la sto riguardando con Gundy! XD

    Piace anche a lui, ovviamente 😛

Lascia una risposta

© Le Torri di Frontiera 2019. View Changelog v3.0.9

Log in con le tue credenziali

o    

Hai dimenticato i tuoi dettagli?

Create Account